Annunciando THATcamp retrospettiva e sunsetting

da Amanda francese Categorie: Amministrativo

(Cross-postato da retrospective.thatcamp.org/2020/01/31/announcing-thatcamp-retrospective-and-sunsetting/ )

Galleria di foto dal THATcamp su Flickr

 

Il primo THATcamp (The Humanities and Technology Camp) si è tenuto presso il Centro di Storia e New Media (ora il Roy Rosenzweig Center for History and New Media) alla George Mason University, nell'estate del 2008 (Ai tempi in cui Flickr è stato un grande affare — Clicca sull'immagine qui sopra screenshot per sfogliare THATcamp foto su Flickr). Ho scritto una discreta quantità di come THATcamp la prima volta a essere e come è stato trasformato in un'iniziativa più ampia in un 2013 discorso chiamato “Su Progetti, e THATCamp.”Quasi sette anni dopo, Sono ancora orgoglioso di THATcamp; Penso che è stato un modello di sostenibilità tra i progetti finanziati con sovvenzioni, e penso che ha fatto un grande affare per demistificare le discipline umanistiche digitali e metodi digitali più in generale per tutta una generazione di studiosi e professionisti dell'informazione. Il numero di THATCamps iscritti è cresciuto da 170 quando ho scritto che parlare in 2013 to (mamma mia) al di sopra di 320 eventi oggi, un fenomeno che ha avuto luogo senza un solo dipendente a tempo pieno THATcamp, con solo una comunità distribuita dedicata e il supporto di hosting dei membri del personale a RRCHNM e Reclaim Hosting. L'istanza di WordPress multisito su thatcamp.org ha 11,803 users, e mentre è vero che diverse centinaia di questi potrebbe essere spam o inattivi utenti, Penso che sia ancora impressionante.

Tuttavia, come è naturale, THATcamp non è così popolare come era una volta, e mentre la gente sta ancora organizzando e partecipando THATCamps e l'utilizzo thatcamp.org fare così, il tasso è rallentato così tanto che non sembra più necessario offrire servizi di creazione di siti web THATcamp. La rete sito THATcamp è una calamita per gli spammer e hacker, e mantenendolo sicuro è una notevole quantità di lavoro per gli amministratori di sistema RRCHNM. Stiamo pertanto progettando di “appiattire” tutti i siti su thatcamp.org, loro composizione di nuovo al Web 1.0, com'era, rendendoli in semplice HTML e rimuovendo la loro interattività database-driven. Ciò significa che non più di blogging, nessun commento, del forum, nessuna nuova registrazione del sito, nessuna registrazione nuovo utente, infatti, nessun account utente a tutti. Questo significa anche che il contenuto di tutti i siti THATcamp, compresa la documentazione di aiuto su come organizzare un THATcamp, tutte le proposte di sessione per tutte le THATCamps, e le tue contrbutions alla retrospettiva THATcamp, resterà in vigore per essere letti presso gli stessi URL. Stiamo anche prendendo passaggi aggiuntivi per preservare tale contenuto in altri luoghi (Io blog che processo, anche, dal momento che promette di essere interessante.) Abbiamo in programma di così “spegnere” il sito THATcamp il Venerdì, 28 febbraio (poco prima di giorno di salto!). Abbiamo ancora incoraggiamo le persone a organizzare THATCamps e di utilizzare il #thatcamp hashtag, e ti chiediamo ancora registrare il vostro futuro pianificato evento THATcamp con un modulo nuovo Google, ma non siamo più forniremo nuovi siti web THATcamp e gli account utente su thatcamp.org.

Mentre ci avviciniamo questo cambiamento, pensiamo che sia un grande momento di fare un po 'di riflessione sull'esperienza e l'impatto delle THATcamp. A tal fine, abbiamo creato un sito web retrospective.thatcamp.org e vorremmo chiedere chiunque sia stato ad un THATcamp (o per diversi THATCamps) considerare contribuendo un breve pezzo riflettente su THATcamp: i suoi vantaggi, i suoi svantaggi, gli amici che abbiamo fatto lungo la strada, hack abbiamo hackerato, gli yak che yakked. Video, audio, images, codice, poetry, GIF, glitch anche benvenuti. Se il testo, ti chiediamo di limitare il vostro contributo alla circa 500 parole. Si prega di inviare la vostra riflessione 21 febbraio, 2020, in modo che possiamo fare in modo di raccogliere tutte le opere prima del nostro 28 febbraio data di scadenza per la distribuzione. Potremmo poi cercare di modificare e pubblicare i vostri contributi in un altro mezzo, but if so, vi contatteremo per il permesso di ripubblicare loro.

In attesa di leggere quello che si contribuisce.

 

Registrati per questo sito per contribuire.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RCHN Mellon Mellon