Circa

Che cosa è un THATCamp?

THATCamp sta per "Le Lettere e Tecnologia campo". Si tratta di una non-conferenza: un open, incontro economico in cui umanisti e tecnici di tutti i livelli imparare e costruire insieme in sessioni proposto sul posto. Una non-conferenza è quello di una conferenza ciò che un seminario è quello di una lezione, quello che una festa a casa tua è a un matrimonio in chiesa, quello che un gioco pick-up di Ultimate Frisbee è un gioco di NBA, ciò che una jam band è quello di un'orchestra sinfonica: è più informale e più partecipativa. Ecco le caratteristiche principali di un THATCamp:

  • E 'collaborativo: non ci sono spettatori di una THATCamp. Tutti partecipano, anche nel compito di fissare un ordine del giorno o di un programma.
  • E 'informale: non vi sono proposte lunghe, documenti, presentazioni, o demo dei prodotti. L'enfasi è sulla produttività, collegiale lavoro o forma libera discussione.
  • È spontanea e tempestiva, con l'ordine del giorno / piano / programma in maggior parte o interamente creato da tutti i partecipanti durante la prima sessione del primo giorno, piuttosto che settimane o mesi in anticipo da parte di un comitato di programma.
  • E 'produttiva: partecipanti sono incoraggiati a usare il tempo della sessione per creare, costruire, scrivere, hack, e risolvere i problemi.
  • E 'leggero e poco costoso da organizzare: generalmente si stima che un THATCamp dura circa 100 ora nel corso di circa sei mesi e $4000.
  • Non è a scopo di lucro e sia a titolo gratuito o poco costoso (sotto $30) a partecipare: è finanziato da sponsorizzazioni piccoli, donazioni di spazio e di lavoro, e passando il cappello intorno ai partecipanti.
  • E 'piccolo, having ovunque da 25 or 50 a circa 150 partecipanti: la maggior parte dei THATCamps puntare per circa 75 partecipanti.
  • E 'non gerarchica e non disciplinare e inter-professionale: THATCamps accogliere gli studenti universitari, studiosi, bibliotecari, archivisti, professionisti museali, sviluppatori e programmatori, K-12 insegnanti, amministratori, manager, finanziatori e così come le persone del settore non-profit, persone del settore for-profit, e amatori interessati. Il tema “discipline umanistiche e la tecnologia” contiene moltitudini.
  • E 'aperto e online: partecipanti assicurarsi di condividere le loro note, documentazione, immagini, e altri materiali da discussioni THATCamp prima e dopo l'evento sul web e attraverso i social media.
  • E 'divertente, intellettualmente coinvolgente, e un po 'stancante.

Che cosa è una "non-conferenza"?

La più breve risposta è questa: una non-conferenza è una conferenza molto informale. Due differenze sono particolarmente degno di nota. Primo, ad una unconference, il programma non è impostato in precedenza: che è stato creato il primo giorno con l'aiuto di tutti i partecipanti, piuttosto che in anticipo da un comitato di programma. Secondo, ad una unconference, non ci sono presentations — tutti i partecipanti in una non-conferenza sono tenuti a parlare e lavorare con gli altri partecipanti in ogni sessione. Una non-conferenza è quello di una conferenza ciò che un seminario è quello di una lezione; andare in un non-conferenza è come essere un membro di una compagnia di improvvisazione dove andare a una conferenza è (per lo più) come essere un membro di un pubblico. Unconferences sono anche gratuito o economico e aperto a tutti. Per ulteriori informazioni, vedere Voce di Wikipedia sul unconference.

Alcuni dicono che il primo era unconference BarCamp, che è il modello per THATCamp. Per saperne di più al BarCamp barcamp.org, radar.oreilly.com/2005/08/bar-camp.html, e en.wikipedia.org / wiki / BarCamp.

A chi è rivolto?

Chiunque con energia e un interesse per la umanistiche e / o della tecnologia.

What are “le discipline umanistiche”?

Buona domanda. Si scopre che c'è una definizione giuridica! Come il National Endowment for the Humanities mette:

Secondo l' 1965 Fondazione Nazionale per le Arti e la legge umanistiche, “Il termine 'umanistiche’ include, ma non è limitato a, lo studio dei seguenti: lingua, sia moderni che classici; linguistica; letteratura; storia; giurisprudenza; filosofia; archaeology; religione comparata; etica; la storia, critica e teoria delle arti; gli aspetti delle scienze sociali che hanno un contenuto umanistico e ricorrere a metodi umanistici; e lo studio e l'applicazione delle scienze umane per l'ambiente umano, con particolare attenzione a riflettere il nostro variegato patrimonio, tradizioni, e la storia e la pertinenza delle scienze umane alle attuali condizioni di vita nazionale.”

Che cosa è “technology”?

Vi suggeriamo di leggere questo articolo brillante dal professor Leo Marx, Storico americano culturale presso il Massachusetts Institute of Technology: “Tecnologia: L'emergere di un concetto pericoloso.” (Nota a margine: coloro che amano la tecnologia dovrebbero essere quelli che sono più consapevoli dei suoi rischi.)

Cosa devo proporre?

Sessioni di THATCamp di solito vanno da discussioni generali (Parla sessioni) a hackathons o writeathons a progetto (Fai sessioni) alla tecnologia competenze workshop (Insegnare le sessioni) per esperimenti vari (Gioca sessioni). Non ci dovrebbero essere documenti in piena regola; non siamo qui per leggere o da leggere a. Consulta l'elenco delle sessioni di esempio a thatcamp.org / proposte / per le idee, o venire con un'idea creativa dei vostri propri per un genere sessione o argomento. Idealmente, si dovrebbe venire a THATCamp con qualcosa in mente, e il primo giorno trovare un tempo, un luogo, e le persone a condividere con.

È un THATCamp solo per gli studiosi / grad studenti / bibliotecari / archivisti / programmatori / instructional technologists? Can studiosi / grad studenti / bibliotecari / archivisti / programmatori / tecnologi didattici si applicano?

No per la prima, sì al secondo. THATCamp mira alla più ampia varietà di sfondi e competenze possibili.

Io sono povero. Come posso ottenere fondi per recarsi THATCamp?

Alcuni partecipanti accademici hanno detto che le loro università non finanzierà ogni viaggio se non per lo scopo di presentare un documento, e dal momento che non vi sono presentazioni e senza documenti a THATCamp, non possono venire a THATCamp. Abbiamo alcuni suggerimenti.

  • Primo, si potrebbe offrire a insegnare un workshop presso THATCamp, che è innegabilmente una presentazione di una specie (anche se si consiglia di includere esercizi pratici e); laboratori non devono concentrarsi esclusivamente sulla “duro” competenze tecnologiche, ma in grado di affrontare “morbido” competenze come la pedagogia o la gestione dei progetti. Anche, se si accorda con lo spirito della politica dell'istituto, si potrebbe decidere di classificare la vostra ben scritta proposta sessione e la sessione di accompagnamento vi faciliterà come carta conferenza.
  • Secondo, si potrebbe inquadrare il viaggio a THATCamp come “sviluppo professionale,” se tale categoria esiste nella vostra organizzazione — venire a THATCamp è sicuramente molto di più di una esperienza di apprendimento di una mostra-off esperienza.
  • Terzo, si potrebbe aspettare un THATCamp di pop-up nelle vicinanze in modo che il viaggio sarà a buon mercato: è possibile Iscriviti per essere informato sui nuovi THATCamps via e-mail.
  • Quarto, alcuni THATCamps offrono borse di studio — essere sicuri di controllare singoli siti THATCamp per vedere se ci sono fondi a disposizione borse di studio.
  • Quinto, si potrebbe considerare semplicemente organizzare il proprio THATCamp — così, il mondo dovrà venire da voi.

Come posso organizzare il mio THATCamp propria?

C'è un sacco di consigli per gli organizzatori THATCamp in i nostri documenti della Guida. Dopo aver letto attraverso questo e guardato attraverso alcuni vecchi siti THATCamp nel nostro Directory THATCamp (Se filtri per “Passato” THATCamps), perché allora si può andare avanti a destra e registrare un nuovo THATCamp.

Tutti gli organizzatori THATcamp devono accettare di rispettare THATcamp politiche, che includono una politica anti-molestie. Vedi anche “È il mio caso un THATCamp” seguito.”

È THATCamp un'organizzazione no-profit?

Non, THATCamp non è un'organizzazione no-profit registrata; non ha alcuna esistenza organizzativo ufficiale. Il “THATcamp” Nome e logo sono trademarked; il marchio è stato originariamente detenuto da George Mason University (che è essa stessa, naturalmente, un senza scopo di lucro) ma è stato trasferito (in 2015) alla Corporation per borsa di studio Digital. Il marchio consente di controllare chi può utilizzare la “THATcamp” nome e il logo, ma essi sono concessi in licenza a chiunque accetti il (facilmente) termini sul nostro Registro pagina. (Vedi anche qui sotto.) Ogni THATCamp solleva i propri fondi, recluta i propri volontari, ed è gestito a suo modo. THATCamp è iper-decentrata: l'unico full-time THATCamp dipendente sia mai stato Dr.. Amanda francese, Coordinatore THATCamp per 2010-2014. Il suo stipendio è stato pagato da una sovvenzione da parte del Mellon Foundation. Tutto il codice THATCamp originale è GNU-licenza, e tutto il testo originale THATCamp, images, audio, e il video sono Scorta con licenza.

È il mio caso un THATCamp?

Il termine “THATcamp,” come detto sopra, è un marchio registrato da Roy Rosenzweig Center for History and New Media. RRCHNM allows you to call your event a THATCamp as long as you registro e accettare i termini, che sono i seguenti:

Sono d'accordo che il nostro THATCamp sarà…

  • Gratuite o economiche per partecipare (spese di registrazione fino a $30 USD vanno bene)
  • Aperta a tutti coloro che desiderano richiedere o registrati (senza registrazione limitando ai membri di una particolare istituzione, associazione, organizzazione, disciplina, o rango)
  • PUBLIC sul web aperto (sessioni possono essere bloggato, cinguettavano, fotografato, registrato, e pubblicato)
  • Auto-organizzazione (no program committee: tutti i partecipanti insieme stabiliranno l'ordine del giorno, prima o durante il non-conferenza)
  • PARTECIPATIVA e spontanea (la maggior parte delle sessioni sono discussioni di gruppo, sessioni di co-working produttive, o collaborazioni gioiose di qualsiasi tipo; non ci dovrebbero essere pochi se preparato, monologhi presentazioni, documenti, o dimostrazioni con l'eccezione di seminari di formazione competenze, e anche i laboratori dovrebbero generalmente consentire esercitazioni pratiche di gruppo)
  • SAFE e accogliente per tutti i partecipanti; THATCamps sono tenuti ad adottare il nostro politica anti-molestie e di rispettare le sue procedure.

THATCamp websites need not be hosted on thatcamp.org, although we do ask that you register it here: see our page on THATCamp websites for how to build a standalone THATCamp and redirect a thatcamp.org domain to it, or contact us for help. THATCamps need not be hosted by nonprofit organizations. As long as your event meets the six criteria listed above, you are free to call it a THATCamp.

Come faccio a sponsorizzare THATCamp?

Le sponsorizzazioni sono a disposizione di aziende e organizzazioni no-profit. Vedere la nostra pagina Sponsor Per un elenco delle passate sponsor THATCamp e per ulteriori informazioni sui vantaggi di sponsorizzazione THATCamp.

Tutte le altre domande su THATCamp? Lascia un commento sulla THATCamp forum e qualcuno della comunità risponderà entro un paio di giorni.

RCHN Mellon Mellon